[ X ]

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y mostrarle publicidad relacionada con sus preferencias mediante el análisis de sus hábitos de navegación. Si continua navegando, consideramos que acepta su uso. Puede cambiar la configuración u obtener más información “aviso legal”.

Paraninfo, academia en Madrid

+34 91 543 31 39 - info@paraninfo.com
C/ Princesa, 70 - 1º - 28008 Madrid

Cervantes British Council Oxford

Katrin Ornetsmueller

Katrin

Corso di Español para extranjeros

Sotto suggerimento della sua professoressa, abbiamo scelto Katrin, una delle alunne più amate della nostra scuola, per farle alcune domande.

La sua professoressa, Silvia, ci dice questo: "Katrin è fantastica come alunna e come persona. In classe si nota la sua motivazione e la sua rapidità nell'apprendere la lingua; e per ciò che riguarda il suo carattere, cerca sempre di aiutare i compagni, suggerendo idee e, soprattutto, portando molta allegria a lezione. Per questi motivi, si è guadagnata l'ammirazione sia della professoressa che degli altri alunni".

Tutte le interviste >>

Intervista

Paraninfo

- Dove sei nata?

Katrin

- Sono nata in Austria, in un paesino del nord chiamato Ried. Mi piace la tranquillità. Nonostante stia imparando molo e mi piaccia Madrid, credo che non potrei vivere in una grande città. Non mi piace l'anonimato delle grandi città, mi manca stare più a contatto con la gente, salutarsi per strada, conoscersi.

- Perché hai deciso di studiare spagnolo?

- A scuola non ho avuto l'opportunità di imparare un'altra lingua. Lo spagnolo è la seconda lingua materna al mondo e mi sembra una lingua simpatica e molto diffusa. Non mi sembra così difficile come il tedesco o il francese. Lo studio per passione, perché mi piace. Non escludo, però, che un giorno possa servirmi per lavorare, per essere ad esempio professoressa di Spagnolo in Austria.

- Sei da molto in Spagna? Pensi di rimanerci?

- Sono in Spagna dal 13 luglio e in accademia da settembre. Sarò in Spagna fino ad aprile, poi tornerò in Austria. Ancora non so se continuerò a studiare o inizierò a lavorare. Ho ancora tempo per pensarci. Ma credo che tornerò in Spagna, che sia per visitarla o in vacanza, ma tornerò.

- Com'è stata la tua esperienza da quando sei venuta in Spagna?

- La mia esperienza è molto positiva. Sono venuta qui come au pair. Nella casa dove sono mi chiedono di parlare in inglese con la bambina della famiglia, e parlo in inglese e spagnolo anche con i genitori. Ho tempo libero i fine settimana. Ho stretto amicizia con gli amici di scuola e sono molto contenta.

- Prima di iniziare il corso, qual era il tuo livello di spagnolo?

- In Austria ho studiato spagnolo un paio di mesi, due ore a settimana, per un totale di una ventina di ore. Prima di entrare in accademia, nella casa in cui sono au pair, mi hanno insegnato alcune cose.

- Perché hai scelto noi? Come sta andando il corso di spanolo?

- Mi è stato consigliato nella casa in cui lavoro come au pair, e me l'ha consigliato anche la ragazza che era prima al mio posto. Per la sua qualità, il corso mi sta piacendo molto, sono molto contnta. Ho iniziato con il livello 1-2, con la professoressa Silvia. Mi piace molto il suo modo di insegnare. Non mi annoio mai, è sempre una lezione divertente e le due ore passano in fretta. Facciamo esercizi, compiti e attività divertenti. In più, ho potuto conoscere persone di posti liversi. Ho iniziato con quattro compagni africani, ho avuto un compagno italiano, una francese, un marocchino... Ora ho come compagni un'australiana, un indiano, una giapponese, una russa e una cinese. Le lezioni e la mia permanenza a Madrid mi stanno molto arricchendo a livello personale. Vale la pena frequentare questo corso e il rapporto qualità-prezzo è assolutamente vantaggioso considerando quello che offre.

- Quali sono i tuoi lati migliori?

- Sono ottimista e lavoratrice. Sono anche studiosa ma non ci metto troppo per imparare i vocaboli, la grammatica... Ho buona memoria. Sono simpatica, aperta e moderna. Con molta voglia di imparare. Sono come una spugna. Sono anche molto equilibrata.

- Come sta andando il tuo apprendimento dello spagnolo?

- Mi sta risultando più facile del previsto. Mi sono inserito molto bene a lezione ed essere felice e sentirmi motivata mi aiuta.

- Che ne pensi della tua scelta come alunna modello?

- Mi sento orgogliosa e contenta.

- Perché credi che ti abbiano scelto?

- Perché sono qui da un po'; da qualche mese, e poi perché sono una persona comunicativa e che partecipa attivamente a lezione. Mi fa strano vedere come persone di altre culture abbiano più difficoltà a parlare in classe. Sono molto più timidi e prudenti.

- Ti piacerebbe dire qualcos altro in quest'intervista?

- In questo corso non solo imparo lo spagnolo, ma mi sto arricchendo a livello personale. Sento che, nel relazionarmi con gente di altre culture, imparo cose nuove e la mia mente è più aperta

Katrin

Tutte le interviste >>